Tendenze 2019: ecco qualche idea

Le tendenze d’arredo bagno per il 2019 non sono molto distanti da quanto già abbiamo visto negli ultimi anni.

Ecco per voi qui di seguito alcune idee…

Legno e Pietra: il naturale che non tramonta mai

I materiali naturali veri come il legno per i piani e la pietra per i lavabi ricordano calore ed emozioni. Uno stile unico che rende gli arredi armonici ed ordinati. L’eleganza minimal si crea tramite soluzioni lineari e poco elaborate.

Un bagno in legno è come avere una SPA in casa

Per un bagno come una spa, bandire assolutamente materiali come la plastica e scommettere invece su materiali come il legno. L’idea? Installare ripiani in doghe di legno esotico e sgabelli sul pavimento in teak. Se la vostra stanza da bagno è dotata di finestre, ok anche tende di lino o persiane di bambù. E’ importante concentrarsi sugli accessori naturali!

Le piastrelle tornano di moda

La voglia di decoro torna prepotentemente alla ribalta. L’ornamento riconquista un posto di primo piano,nel formato standard delle moderne mattonelle, antiche tecniche di posa come i battuti veneziani e le graniglie, oppure introducendo motivi più contemporanei attraverso il ricorso a inedite geometrie e accattivanti combinazioni di colori. Non c’è dubbio che la tendenza per il 2019 sia il ritorno delle piastrelle decorate per bagno interpretate dai brand del settore con personalità e fantasia.

Pietre artificiali

Cotto d’Este
Le lastre di pietra artificiale garantiscono resistenza all’usura, facilità di pulizia e proprietà antibatteriche. Ad esempio, esiste un gres porcellanato molto sottile e resistente con tanto di tecnologia antibatterica.

Rubinetteria nera

Il settore rubinetteria segue il trend proponendo il nero (o il bianco) non più come finitura in più per ampliare l’offerta base (quella dei rubinetti cromati acciaio, per intenderci), ma elaborando l’estetica di nuovi prodotti pensati fin dall’inizio in questo raffinato colore.

Pulizia sanitari

Il design del wc (e delle sue componenti) si concentra su migliorie dal punto di vista dell’igiene: dalle tavolette che si staccano in un click all’eliminazione della brida, il bordo interno del water.

Relax di lusso, anche in piccoli bagni

I tempi dell’ingombrante vasca idromassaggio sono finiti: ora è possibile avere questo modello deluxe anche se l’ambiente bagno è piccolo, grazie all’utilizzo di un materiale che permette di avere profili più sottili e ai meccanismi che occupano meno spazio (e sono più silenziosi, caratteristica da non sottovalutare se la stanza è piccola o open space). Freestanding o a parete, ovali o rettangolari, ce n’è per tutti i gusti.

Il lavabo da appoggio per il Bagno

In ogni stile e forma, sono un must per i cataloghi di ogni azienda: tondi, ovali, rettangolari, dalle linee organiche che ricordano un ciottolo di fiume o sottilissimi e squadrati per un gusto più minimal, in ceramica o solid surface, bianchi, colorati o con finiture effetto pietra naturale.

Ma i veri trend 2019 quali saranno?

– metallo opaco

Finitura rigorosamente opaca, perlopiù di colore nero o bianco. Una controtendenza incredibile nei confronti del colore oro, che fino a qualche mese fa sembrava essere indiscusso protagonista.

– colore

Il colore si è spinto un po’ più in là, per personalizzare ancora di più: nei profili delle docce, nei dettagli dei miscelatori, nei piatti doccia (anche luminosi) e nelle fughe delle piastrelle.

– geometrie

Lo stile geometrico abbraccia un mood vintage ma anche moderno, sono formati da poligoni irregolari e curve, abbinati in maniera spesso ironica ma che ci riporta alle atmosfere vintage delle case dei nonni.

– micro e macro

 Decori piccolini con piastrelle  di grande formato si incrociano nei bagni del futuro..

– giardino

Tantissimi brand hanno proposto il tema del giardino d’inverno, inteso come uno spazio interno alla casa, ma dove piante e fiori ci circondano rigogliosi, dalla macchia mediterranea al roseto, passando per una giungla amazzonica.Le tendenze 2019, per un bagno sono davvero tantissime e, a voi, non rimarrà altro che il piacere della scelta. Vi suggeriamo di farlo in piena sinergia con il resto della casa, dando al vostro ambiente bagno una nuova vita in linea con quelle che sono le caratteristiche di stile, di design e di funzionalità di tutta la casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *